lunedì 12 dicembre 2016

Sacher Cake




Sacher Cake

 

 
Ingredienti:
75 g mandorle, 
75 g zucchero, 
75 g burro,
75 g cioccolato, 
75 g zucchero in polvere, 
4 uova, 40 g  farina, limone, confettura d'albicocca,
gelatina d'albicocca.

Ghiaccia cotta al cioccolato:
100g cioccolato fondente, 
100g zucchero.

Preparazione: Mettere in una casseruolina con acqua fredda 
le mandorle sgusciate,
portate quasi a 
ebolizione, levate la casseruola dal 
fuoco e poi, ad una ad una, togliete 
loro la pellicola passandole man 
mano in una terrinetta con
acqua fresca. Quando le avrete tutte
sbucciate, asciugatele con una 
salvietta e fatele asciugare nel forno a calore  molto moderato; non
devono colorirsi. Pestatele poi con
75g di zucchero, mettendo nel 
mortaio un pò di mandorle e un pò 
di zucchero alla volta. Potete usare 
anche il tritatutto elettrico. Man 
mano passate la farina di mandorle 
da un setaccio. Mettete in una 
terrina 75g di burro (deve essere 
a temperatura ambiente) e con un 
cucchiaio di legno montatelo fino 
ad avere come una crema. 
Aggiungete poco alla volta uguale 
peso di zucchero in polvere, sempre 
mescolando; quindi uno alla volta  
i torli d'uovo. Continuate sempre 
a montare col cucchiaio di legno, 
mettendo di quando in quando una 
cucchiaiata della farina di mandorle preparata, fino ad esaurirla tutta.
Ponete su calore debolissimo in una
casseruolina il cioccolato
grattugiato e, senza alcuna aggiunta di acqua, e 
girandolo con un  cucchiaio di legno scioglietelo perfettamente. 
Quando sarà appena tiepido, 
aggiungetelo al composto, mettendone poco alla volta e sempre mescolando col cucchiaio. Montate in neve ferma le chiare e unitele delicatamente al composto che ultimerete con la farina. Tagliate con un coltellino la buccia superficiale di mezzo limone, e tritatela in pezzetti piccolissimi, che mescolerete nel composto. Ungete di burro e infarinate una teglia di 20 cm di diametro, versateci il composto e passate subito la torta in forno già caldo di calore moderato, dove la lascerete per 40 minuti. Questa torta non deve risultare molto alta. Quando sarà cotta sformatela e lasciatela asciugare e freddare, dividetela poi in due dischi che spalmerete, internamente di confettura d'albicocca. Ricomponete poi la torta, spalmatela di gelatina calda d'albicocca e rivestitela esternamente di un lucido strato di ghiaccia cotta al cioccolato.


Di solito preparo io la pasta di zucchero, mà questa volta lo comprata già fatta perchè la preparazione della torta è stata già lunga. Lo lavorato con le mani su un tavolo con zucchero a velo, e lo messo in sampini come nelle imagin i seguenti. Alcuni elementi della decorazione gli ho spruzzati con  il spay color oro (si trova nei supermercato, reparto dolci) costa quasi 6 euro e non ha tanto dentro.
 Ho usato una bomboletta solo per queste decorazioni.

Lasciare asciugare per 12 ore e poi attaccatele sulla torta con un po di cioccolato sciolto o glassa reale bianca.



Buon compleanno!


1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...